La Juve apre la caccia ai rinforzi: Matic e Di Maria nel mirino

Di Maria tra gli obiettivi di Allegri Di Maria tra gli obiettivi di Allegri

Identikit mirati: in mezzo per il serbo è dura, dietro idea Marquinos. Fatto Schick, in attacco piace l’argentino, poi Douglas Costa, James e Keita

In cima alla lista di Allegri, qualora il tecnico toscano dovesse dire di no alla tentazione PSG, c’è Matic: ma è titolarissimo del Chelsea e Conte farà muro. Su di lui, attenzione, c’è anche Mourinho. Un altro nome che piace ad Allegri, come scrivono Matteo Dalla Vite e Fabiana Della Valle sulla Gazzetta di oggi, è Tolisso, che però la dirigenza avrebbe fatto uscire dai radar anche per l’esosa richiesta del Lione. Non dispiace N’Zonzi, come anche Paredes, Fabinho ed Emre Can: ma questi ultimi tre sarebbero reputati con la giusta esperienza internazionale? Valutazioni in corso. Ovviamente Iniesta sarebbe il top, pensa Allegri.

DA SZCZESNY A BERNARDESCHI — Il nome di Szczesny è sempre caldissimo e gradito al tecnico come vice Buffon mentre l’ipotesi che Bonucci possa salutare chiama in causa la ricerca di un difensore centrale di livello europeo: Marquinhos, 23 anni, Psg, è un profilo che garba. E davanti? Per Schick serve solo l’ufficialità, Keita ad Allegri piace un bel po’ ma servono tempo e 20 milioni, oltre all’assenso (tosto) di Lotito. Nel mirino anche Di Maria (che però ha dichiarato di voler restare) e Douglas Costa (ma non convince appieno il club) sanno stare nel mondo europeo. E a Max garbano. Come garba James Rodriguez, emarginato al Real. Occhi anche su Bernardeschi: potenzialmente è un Dybala (giovane oggi, campione domani).

(fonte: gazzettadellosport)

 

Video

in Esclusiva

 

Iscriviti alla Newsletter di Radio Pianeta Virale per ricevere gli aggiornamenti su Notizie ed Eventi