Basket: I Warriors vincono il titolo della NBA

I Warriors campioni della Nba 2017 I Warriors campioni della Nba 2017

The Warriors vincono 129-120 contro i Cavaliers nella quinta partita della Finale della NBA proclamandosi campioni

I Warriors hanno vinto 4-1 nella serie di sette partite previste per il titolo iridato della NBA, ottenendo il secondo titolo nelle ultime tre stagioni, dopo aver lasciato il titolo dell'anno scorso proprio ai Cavaliers che si sono proclamati campioni rimontando uno svantaggio di 3-1. L'ala Durant è stato il giocatore decisivo in queste finali nell'attacco dei Warriors segnando 14 dei 20 tiri, con 5 tiri da tre punti. Insieme a Durant un altro elemento decisivo per la vittoria dei Warriors è stato sicuramente Stephen Curry con 30 punti, 10 assist e 6 palloni recuperati.  Il momento chiave della partita è stato quando i Warriors si sono portati in vantaggio per 21 a 2, e poi nel primo quarto quando i Cavaliers stavano cercando di rimontare, Durant ha sfoderato tutta la sua classe annotando 210 punti, con un tiro da tre punti che è risultato decisivo. I Warriors sono giunti al time-out con un vantaggio di 11 punti (71-60) che non hanno mai perso, anche se i Cavaliers si sono avvicinati nel punteggio varie volte senza riuscire a superarli. Questa volta, a differenza di quanto accaduto nella scorsa stagione, con Durant come la stella più brillante, i Warriors hanno risposto con convinzione affrontando una partita aperta e molto difficile sulla carta, anche se favoriti dai bookmakers, arrivando alla vittoria. La grande delusione per i Cavaliers è stata sicuramente l'ala-pivot dei Cavaliers, Kevin Love, il quale è riuscito a segnare solo 6 punti, con 10 palle recuperate e due assist, troppo poco per un campione come lui.

Video

in Esclusiva

 

Iscriviti alla Newsletter di Radio Pianeta Virale per ricevere gli aggiornamenti su Notizie ed Eventi