Dramma per una bambina mentre la mamma fa spinning

Dramma a Palermo mentre la mamma fa spinning Dramma a Palermo mentre la mamma fa spinning

La piccola di 18 mesi ha messo il piedino mentre la mamma faceva spinning

Un dramma tra le mura domestiche si è svolto stamattina a Palermo dove una bambina di 18 mesi ha messo il piedino nell'attrezzo che la mamma stava utilizzando per fare spinning.

La bambina è stata operata d'urgenza presso l'ospedale Villa Sofia di Palermo, dove ha subito una operazione di chirurgia plastica. Il fatto è avvenuto mentre la mmama stava facendo spinning: la piccola avvicinadnosi incautamente all'attrezzo ginnico ha infilato il piede all'interno degli ingranaggi ed ha perso tre dita. Dopo esser stata portata al prono soccorso di dell'ospedale dei bambini, è stata traferita presso il Trauma Center di Villa Sofia dove si sta cercando di reimpiantare le tre dita del piede. Il primario e coordinatore dell'unità operativa della clinica Dario Sajeva ha dichiarato: "L'intervento è molto complesso perchè il trauma da schiacciamento è stato molto violento, con un livello di disarticolazione quasi completo in una bambina di 18 mesi".

In questi casi la vitalità dei segmenti reimpiantati è soggetta a variabili complesse che possono mortificare le possibilità di successo terapeutico indipendentemente dalla bontà dell'atto chirurgico. La bambina è ora ricoverata nel nostro reparto e viene monitorata costantemente». «Il percorso dell'emergenza della nostra Azienda - sottolinea il direttore sanitario Pietro Greco - si è attivato immediatamente, subito dopo che ci hanno segnalato l'arrivo della bambina. Vedremo nelle prossime ore le condizioni di vitalità dei segmenti reimpiantati.

in Esclusiva

 

Iscriviti alla Newsletter di Radio Pianeta Virale per ricevere gli aggiornamenti su Notizie ed Eventi