Aveva in casa 12 schiave: arrestato uomo di 51 anni

Kaplan viveva con 12 schiave nella sua casa Kaplan viveva con 12 schiave nella sua casa

L'uomo viveva in casa con 12 schiave, alcune incinte dell'uomo

Un uomo di 51 anni è stato arrestato questa mattina nella provincia della Pennsylvania con l'accusa di aver schiavizzato 12 donne per molti anni. La denuncia è partita dai vicini di casa dell'uomo che insospettiti dalla presenza di quelle ragazze che si aggiravano per il giardino della casa, che non uscivano mai ed erano sempre più numerose. Hanno così chiamato la polizia che ha suonato in casa del 51enne Lee Kaplan, in un paesino rurale dello stato della Pennsylvanya. Appena aperta cla porta l'uomo si è reso conto di ciò che stava accadendo e non ha opposto resistenza verso le forze dell'ordine.

Una scena surreale si è presentata davanti gli agenti di polizia che lo hanno arrestato 

Gli agenti presenti all'arresto si sono trovati davanti ad una scena surreale. In giro per la casa di Kaplan, tra piano terra, primo piano e giardino, hanno trovato 12 donne, delle quali tra queste 6 sorelle. Le donne sono state portate alla centrale di polizia e, durante gli interrogatori, hanno raccontato una storia incredibile. Le ragazze erano schiave del sesso di Kaplan, alcune di loro erano già da molto tempo chiuse nella casa dell'uomo, costrette a noin uscire mai di casa con la sola possibilità di uscire in giardino. Alcune di loro erano rimaste incinte dopo le violenze sessuali subite dal loro aguzzino.

L'uomo ha raccontato agli agenti che sei delle ragazze gli erano state donate da una coppia Amish in cambio di una cospicua somma di denaro che gli aveva dato per fronteggiare le difficoltà economiche nelle quali riversava la famiglia. Le ragazze hanno un'età compresa tra 9 e 19 anni e sono state restituite alle rispettive famiglie mentre per Kaplan si prospetta una dura pena in tribunale poichè è accusato di sequestro di persona, violenza sessuale e riduzione in schiavitù.

 

(fonte: liberoquotidiano)

in Esclusiva

 

Iscriviti alla Newsletter di Radio Pianeta Virale per ricevere gli aggiornamenti su Notizie ed Eventi