Tragedia negli Usa: muore una bambina dopo un'aggressione

Tragedia negli Usa: bambina uccisa durante un'aggressione Tragedia negli Usa: bambina uccisa durante un'aggressione

Una bambina di 18 mesi è stata uccisa a coltellate, sua sorella di 5 anni e sua madre sono state ferite gravemente

(USA): Il fatto è accaduto ieri durante un'aggressione in casa di una famiglia in California. Secondo le indagini i sospetti sono rivolti verso la nonna che avrebbe aggredito le bambine e la madre con un coltello da cucina. "Ancora non si conosco i dettagli dell'accaduto ne le motivazioni che avrebbero portato la donna ad uccidere una nipote e ferirne un'altra" ha dichiarato l'ufficiale di polizia Mendez del distretto di Clark in California. La polizia inizialmente aveva segnalato che la bambina assassinata aveva 6 mesi quando in seguito ha rettificato la notizia sostenendo che la bambina aveva 18 mesi. Una testimone dell'accaduto, Patty Williams vicina di casa della famiglia ha dichiarato alla polizia  di aver visto la madre delle bambine uscire fuori dalla casa gritando e con varie ferite da coltello su tutto il corpo. Un altro vicino, Tim Hill ha dichiarato di aver visto la donna correre verso il suo appartamento chiedendo aiuto dopo l'aggressione. Il vicino è corso subito verso l'appartamento dove si era appena consumata la tragedia ed è stato il primo a vedere la piccola riversa in una pozza di sangue, e  la sorellina con varie ferite su tutto il corpo tremando in un sottoscala. La polizia non ha aspettato l'arrivo del personale paramedico ed ha trasportato la bambina all'ospedale dove si trova attualmente ricoverata.

 

(fonte 20minutos.com)

in Esclusiva

 

Iscriviti alla Newsletter di Radio Pianeta Virale per ricevere gli aggiornamenti su Notizie ed Eventi